gotop

Inserzione N. 1188893

  • Home
  • Inserzione N. 1188893

Dettaglio

Dettaglio lotto

LOTTO UNICO
- appartamento ad uso ufficio con area esterna come corte con due ingressi, uno esclusivo su via L. Perna civico 101, (attraverso una corte /giardino di proprietà), e uno al civico 51, - ampio box per auto al P. S.1 individuato dal n.9 con ingresso da una rampa che inizia al civico n.49 di via L. Perna;

Dettaglio Vendita

Tipologia
Senza incanto
Data di vendita
26/05/2021 15:00
Prezzo base d'asta
€ 466.000,00
Offerta minima
€ 349.500,00
Rialzo minimo
€ 5.000,00
Modalità di vendita
Asincrona telematica
Termine presentazione offerta
25/05/2021 23:59
Effettua un'offerta nel sito del alternativa testuale Gestore vendita telematica

Beni inclusi nel lotto

Via L. Perna n.101

Quota pari a 1/1 del diritto di proprietà su immobile sito in Roma e precisamente: - appartamento ad uso ufficio con area estern...

- Segue nel dettaglio
flag ok Tipologia
Abitazione di tipo civile
flag ok Foglio
852
flag ok Particella
832

DESCRIZIONE


Quota pari a 1/1 del diritto di proprietà su immobile sito in Roma e precisamente: - appartamento ad uso ufficio con area esterna come corte con due ingressi, uno esclusivo su via L. Perna civico 101, (attraverso una corte /giardino di proprietà), e uno al civico 51, (dall’androne condominiale) indicato in catasto al piano terra, più propriamente un piano rialzato e ciò per la morfologia degradante della strada prospiciente int. 11 sc.D. La distribuzione interna è consona all’uso dell’immobile, in particolare per un’area “desk,” (incontro/informazioni), che si trova entrando dal giardino, alla quale segue un vasto ambiente centrale, su cui aprono il secondo ingresso e tutti i restanti vani. Precisamente: quattro camere, un ripostiglio/archivio e un servizio wc multiplo con antibagno. Identificato al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al foglio n.852 part. 832 e 833 graffate, sub 59, Z.C.4, Cat. A/10 Cl. 3, 7,5 vani, mq.193, rendita €.6.933,43, Piano Terra. Confina con confina con: androne condominiale, vano scala, distacco condominiale per più lati, distacco su rampa di accesso al pino interrato, distacco su via Perna, salvo altri. - ampio box per auto al P. S.1 individuato dal n.9 con ingresso da una rampa che inizia al civico n.49 di via L. Perna; Identificato al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al Foglio 852, Part. 832, sub 80, cat. C/6, cl.8 mq.25 R.C. €.244,03; confina con area accesso e manovra, box 8 e 10, salvo altri.- Cantina in Roma via L. Perna n. 51 al P.T individuata con il n.18, identificata al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al Foglio 852, Part. 832, sub 38 cat. C/2, mq.10, R.C. 38,22, P.T.; confina al piano cantine, (catastalmente P.T), con le cantine ai numeri 16 e 17, corridoio di accesso, centrale termica, salvo altri. Costruito in virtù di licenza edilizia n n. 2881 prot.44983/68 rilasciata da Comune di Roma in data 11.12.1968 e la successiva variante n.458 prot. 42592/70 del 18.03.1971. Successiva agibilità n. 239 del 03.05.74. L’immobile ad uso ufficio è stato oggetto di successivi interventi di manutenzione finalizzati al miglioramento della funzionalità e dell’estetica degli ambienti interni nonché di un ampliamento di superficie residenziale di circa mq.14, (una veranda sulla corte). Le opere eseguite per fini manutentivi sono state autorizzate dal Municipio di competenza, mentre l’incremento di superficie utile, (per le norme in materia di urbanistica non consentito), è stato prima realizzato abusivamente e poi avviato a sanatoria tramite l’ultima legge per il Condono Edilizio (anno 2003). I riferimenti per i detti interventi sono: DIA prot. 8235 del 13.02.2003, (diversa distribuzione interna); Richiesta di Concessione in Sanatoria prot. 574647/0, (ampliamento con chiusura tramite veranda); CILA prot. 2018/57580 Municipio VII ex XI, del 27.05.2018, (diversa distribuzione interna). Stante quanto sopra, la conformità alle norme per urbanistica ed edilizia deriva dalla CILA del 2018 e l’ultima planimetria in atti, (allegata alla presente come allegato), rappresenta lo stato di fatto autorizzato. Sebbene la situazione descritta, la Regolarità Edilizia non è al momento completamente definita, per la pratica di condono ancora in atto, quindi non risulta rilasciata la concessione in sanatoria. La relativa istanza risultata corredata di modelli e grafici, ed è compendiata dalle ricevute di pagamento della sola oblazione per un totale di € 1.350,00. Il ricalcolo dell’oblazione e gli oneri di concessione ancora da pagare, verrà eseguito dall’Amministrazione al rilascio della concessione. Stato di occupazione: l’immobile risulta locato con contratto di locazione opponibile all’esecuzione stipulato in data 18/03/2018 con prima scadenza il 14/03/2024- Si precisa che la Custodia ha inviato lettera di disdetta; Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale depositato in atti.

Eventi significativi ed esiti

Descrizione tabella
Data Tipologia Note
26/05/2021 Asta deserta ASTA DESERTA

Dettaglio Procedura

Tipo Procedura
ESECUZIONE IMMOBILIARE POST LEGGE 80
N° Procedura
1873/2018
Tribunale
Tribunale di ROMA
Lotto nr.
LOTTO UNICO
Pubblicato sul Portale il
11/02/2021

Referenti

Giudice
Federica d'Ambrosio
Delegato alla vendita
Maria Grazia Sprecacè D'Ilario
Custode
IVG di Roma Srl
Telefono mobile custode
Telefono custode
0689569801
Email custode
pvp@visiteivgroma.it