gotop

Inserzione N. 1172904

  • Home
  • Inserzione N. 1172904

Dettaglio

Dettaglio lotto

LOTTO UNICO
100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Roma, via Capua n. 4, unità immobiliari ad uso ufficio e magazzino e specificamente: - locale ad uso ufficio, posta al piano terra contraddistinta con l’interno 3, superficie complessiva di circa 160 mq commerciali; - locale ad suo ufficio contraddistinto con l’int. 1; - locale ad uso ufficio contraddistinto con l’int. 2; - locale ad uso magazzino contraddistinto con l’int. 3; - locale ad uso magazzino; - locale ad uso magazzino.

Dettaglio Vendita

Tipologia
Senza incanto
Data di vendita
14/04/2021 15:00
Prezzo base d'asta
€ 661.600,00
Offerta minima
€ 496.200,00
Rialzo minimo
€ 10.000,00
Modalità di vendita
Asincrona telematica
Termine presentazione offerta
13/04/2021 23:59
Effettua un'offerta nel sito del alternativa testuale Gestore vendita telematica

Beni inclusi nel lotto

via Capua n. 4

100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Cap...

- Segue nel dettaglio
flag ok Tipologia
Ufficio
flag ok Foglio
631
flag ok Particella
141

DESCRIZIONE


100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Capua n. 4, e precisamente: unità immobiliari ad uso ufficio e magazzino, poste al piano seminterrato (catastalmente terra) con accesso a mezzo rampa carrabile e corte comune di pertinenza esclusiva, e specificamente: - locale ad suo ufficio contraddistinto con l’interno 1, catastalmente composto da: ingresso, bagno, ripostiglio, disimpegno e tre camere. Censito al Catasto dei Fabbricati del Comune di Roma al foglio 631, part. 141, sub. 516 (ex 512 parte, già 502 e già sub. 1), z.c. 4, via Capua n. 4, piano T, int. 1, cat. A/10, cl. 1, consistenza vani 3, sup. catast. tot. 118 mq, r.c. € 2.045,17. Lo stato dei luoghi è conforme alla planimetria catastale e ai titoli edilizi anche se il bene viene attualmente utilizzato, senza titolo, ad abitazione. L’intero lotto confina a corpo con: distacco su via Capua, vano scala accessibile dal n. 6 della stessa via, unità immobiliare foglio 631, part. 141, sub. 518, salvi altri e diversi confini. Il fabbricato di cui il sopra descritto immobile è parte è stato edificato in forza di licenza edilizia n. 98 D del 1962 (progetti n. 25748/61 e n. 42385/62) Nei progetti originari il bene sopra descritto, inizialmente censito con il sub. 1 e facente parte di una più ampia unità immobiliare, nasceva con destinazione servizi. Successivamente, con concessioni in sanatoria nn. 263495 e 263496 rilasciate in data 12/07/2001 venivano legittimati gli interventi di frazionamento e cambio di destinazione d’uso da scuola ad autorimessa (il sub. 503) e uffici (il sub. 502). A seguire, e nel corso degli anni, sono state depositate al Comune di Roma le seguenti pratiche edilizie: DIA prot. 42490 del 15/11/2001; SCIA prot. 28026 del 18/02/2014; DIA prot. 70194 del 24/04/2014; DIA prot. 41741 del 15/03/2016; DIA prot. 69560 del 5/05/2016 e succ. variante prot. 95249 del 14/06/2016; SCIA prot. 20519 del 7/02/2017 – fine lavori – collaudo prot. 450003 del 16/03/2017; SCIA prot. 25611 del 14/02/2017 fine lavori – collaudo prot. 45012 del 16/03/2017. E’ stata rilasciata agibilità n. 352 del 20/03/1965 relativa all’originario sub. 1 con destinazione diversa dall’attuale e, pertanto, oggi non più valida per l’immobile sopra descritto. Sarà quindi necessario, a cura e spese dell’aggiudicatario, richiedere un nuovo certificato di agibilità parziale ai sensi degli artt. 24 e25 del D.p.R. 380/01 e s.m.i. Destinazione urbanistica, eventuali vincoli, parti comuni, formalità pregiudizievoli, oneri e arretrati condominiali come in perizia. Non è presente APE; Non sono presenti impianti di riscaldamento /climatizzazione, sono dotati d’impianto elettrico, e idrico non attestati di conformità. Gli immobili censiti con i sub. 513, 516 e 517 sono occupati dall’esecutato, emesso ordine di liberazione. Gli immobili censiti con i sub. 514 e 515 sono locati con contratto di locazione opponibile alla procedura e scadenza al 31/05/2026 al canone di € 18.000,00 annui. Per tali immobili è in corso la procedura di sfratto per morosità. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale a firma dell’arch. Andrea Rossetti.

via Capua n. 4

100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Cap...

- Segue nel dettaglio
flag ok Tipologia
Magazzino
flag ok Foglio
631
flag ok Particella
141

DESCRIZIONE


100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Capua n. 4, e precisamente: unità immobiliari ad uso ufficio e magazzino, poste al piano seminterrato (catastalmente terra) con accesso a mezzo rampa carrabile e corte comune di pertinenza esclusiva, e specificamente: - locale ad uso magazzino contraddistinto con l’interno 3, catastalmente composto da: tre vani collegati tra loro da un corridoio. Censito al Catasto dei Fabbricati del Comune di Roma al foglio 631, part. 141, sub. 515 (già 503 e 508 graffati e prima sub. 1), z.c. 4, via Capua n. 4, piano T, int. 3, cat. C/2, cl. 5, consistenza 82 mq, sup. catast. tot. 100 mq, r.c. € 431,96. Lo stato dei luoghi è conforme alla planimetria e ai titoli edilizi. L’intero lotto confina a corpo con: distacco su via Capua, vano scala accessibile dal n. 6 della stessa via, unità immobiliare foglio 631, part. 141, sub. 518, salvi altri e diversi confini. Il fabbricato di cui il sopra descritto immobile è parte è stato edificato in forza di licenza edilizia n. 98 D del 1962 (progetti n. 25748/61 e n. 42385/62) Nei progetti originari il bene sopra descritto, inizialmente censito con il sub. 1 e facente parte di una più ampia unità immobiliare, nasceva con destinazione servizi. Successivamente, con concessioni in sanatoria nn. 263495 e 263496 rilasciate in data 12/07/2001 venivano legittimati gli interventi di frazionamento e cambio di destinazione d’uso da scuola ad autorimessa (il sub. 503) e uffici (il sub. 502). A seguire, e nel corso degli anni, sono state depositate al Comune di Roma le seguenti pratiche edilizie: DIA prot. 42490 del 15/11/2001; SCIA prot. 28026 del 18/02/2014; DIA prot. 70194 del 24/04/2014; DIA prot. 41741 del 15/03/2016; DIA prot. 69560 del 5/05/2016 e succ. variante prot. 95249 del 14/06/2016; SCIA prot. 20519 del 7/02/2017 – fine lavori – collaudo prot. 450003 del 16/03/2017; SCIA prot. 25611 del 14/02/2017 fine lavori – collaudo prot. 45012 del 16/03/2017. E’ stata rilasciata agibilità n. 352 del 20/03/1965 relativa all’originario sub. 1 con destinazione diversa dall’attuale e, pertanto, oggi non più valida per l’immobile sopra descritto. Sarà quindi necessario, a cura e spese dell’aggiudicatario, richiedere un nuovo certificato di agibilità parziale ai sensi degli artt. 24 e25 del D.p.R. 380/01 e s.m.i. Destinazione urbanistica, eventuali vincoli, parti comuni, formalità pregiudizievoli, oneri e arretrati condominiali come in perizia. Non è presente APE; Non sono presenti impianti di riscaldamento /climatizzazione, sono dotati d’impianto elettrico, e idrico non attestati di conformità. Gli immobili censiti con i sub. 513, 516 e 517 sono occupati dall’esecutato, emesso ordine di liberazione. Gli immobili censiti con i sub. 514 e 515 sono locati con contratto di locazione opponibile alla procedura e scadenza al 31/05/2026 al canone di € 18.000,00 annui. Per tali immobili è in corso la procedura di sfratto per morosità. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale a firma dell’arch. Andrea Rossetti.

via Capua n. 4

100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale sito in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, catasta...

- Segue nel dettaglio
flag ok Tipologia
Ufficio
flag ok Foglio
631
flag ok Particella
141

DESCRIZIONE


100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale sito in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, catastalmente via Capua n. 4, e precisamente: - unità immobiliare ad uso ufficio, posta al piano terra contraddistinta con l’interno 3, catastalmente composta da: ingresso con accesso diretto da via Capua, disimpegno e quattro camere, per una superficie complessiva di circa 160 mq commerciali. A confine con: distacco su via Capua, vano scala accessibile dal n. 6 della stessa via, sub. 517 della part. 141 e foglio 631, salvi altri e diversi confini. Il tutto censito al Catasto dei Fabbricati del Comune di Roma al foglio 631, part. 141, sub. 518 (ex 512 parte, già 502, già sub. 1), z.c. 4, via Capua n. 4, piano T, int. 3, cat. A/10, cl. 1, consistenza vani 5, sup. catast. tot. 166 mq, r.c. € 3.408,62. Lo stato dei luoghi non è conforme alla planimetria catastale e ai titoli edilizi per diversa distribuzione degli spazi interni (a mezzo abbattimento di un tramezzo sono state accorpate due stanze in un’unica grande sala) e per un lieve sconfinamento, per una piccola superficie, del bagno sull’adiacente immobile distinto con il sub. 517. A tal ultimo riguardo si precisa che, tale servizio igienico, benché non rappresentato in planimetria, risulta legittimato urbanisticamente dalla SCIA prot. 25611/2017, sebbene sia stata materialmente ed illegittimamente acquisita una porzione di superficie dall’attiguo locale. La diversa distribuzione interna è sanabile mediante una CILA in sanatoria, lo sconfinamento sulla porzione immobiliare adiacente necessità un intervento edilizio per il ripristino dello status quo ante in conformità alla Scia sopra citata e un successivo aggiornamento planimetrico, il tutto al costo già detratto dal prezzo di stima. Il fabbricato di cui il sopra descritto immobile è parte è stato edificato in forza di licenza edilizia n. 98 D del 1962 (progetti n. 25748/61 e n. 42385/62). Nei progetti originari il bene sopra descritto, inizialmente censito con il sub. 1 e facente parte di una più ampia unità immobiliare, nasceva con destinazione servizi. Successivamente, con concessioni in sanatoria nn. 263495 e 263496 rilasciate in data 12/07/2001 venivano legittimati gli interventi di frazionamento e cambio di destinazione d’uso da scuola ad autorimessa (il sub. 503) e uffici (il sub. 502). A seguire, e nel corso degli anni, sono state depositate al Comune di Roma le seguenti pratiche edilizie: DIA prot. 42490 del 15/11/2001; SCIA prot. 28026 del 18/02/2014; DIA prot. 70194 del 24/04/2014; DIA prot. 41741 del 15/03/2016; DIA prot. 69560 del 5/05/2016 e succ. variante prot. 95249 del 14/06/2016; SCIA prot. 20519 del 7/02/2017 – fine lavori – collaudo prot. 450003 del 16/03/2017; SCIA prot. 25611 del 14/02/2017 fine lavori – collaudo prot. 45012 del 16/03/2017. E’ stata rilasciata agibilità n. 352 del 20/03/1965 relativa all’originario sub. 1 con destinazione diversa dall’attuale e, pertanto, oggi non più valida per l’immobile sopra descritto. Sarà quindi necessario, a cura e spese dell’aggiudicatario, richiedere un nuovo certificato di agibilità parziale ai sensi degli artt. 24 e25 del D.p.R. 380/01 e s.m.i. Destinazione urbanistica, eventuali vincoli, parti comuni, formalità pregiudizievoli, oneri e arretrati condominiali come in perizia. Non è presente APE. Gli impianti elettrico, termico e idrico non sono attestati di conformità. L’immobile è occupato dall’esecutato, emesso ordine di liberazione. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale a firma dell’arch. Andrea Rossetti

via Capua n. 4

100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Cap...

- Segue nel dettaglio
flag ok Tipologia
Magazzino
flag ok Foglio
613
flag ok Particella
141

DESCRIZIONE


100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Capua n. 4, e precisamente: unità immobiliari ad uso ufficio e magazzino, poste al piano seminterrato (catastalmente terra) con accesso a mezzo rampa carrabile e corte comune di pertinenza esclusiva, e specificamente: - locale ad uso magazzino catastalmente composto da: ingresso, un unico grande ambiente. Censito al Catasto dei Fabbricati del Comune di Roma al foglio 631, part. 141, sub. 514 (già 503- 508 graffati e prima sub. 1), z.c. 4, via Capua n. 4, piano T, int. 2, cat. C/2, cl. 5, consistenza 98 mq, sup. catast. tot. 105 mq, r.c. € 516,25. Lo stato dei luoghi è conforme alla planimetria e ai titoli edilizi. L’intero lotto confina a corpo con: distacco su via Capua, vano scala accessibile dal n. 6 della stessa via, unità immobiliare foglio 631, part. 141, sub. 518, salvi altri e diversi confini. Il fabbricato di cui il sopra descritto immobile è parte è stato edificato in forza di licenza edilizia n. 98 D del 1962 (progetti n. 25748/61 e n. 42385/62) Nei progetti originari il bene sopra descritto, inizialmente censito con il sub. 1 e facente parte di una più ampia unità immobiliare, nasceva con destinazione servizi. Successivamente, con concessioni in sanatoria nn. 263495 e 263496 rilasciate in data 12/07/2001 venivano legittimati gli interventi di frazionamento e cambio di destinazione d’uso da scuola ad autorimessa (il sub. 503) e uffici (il sub. 502). A seguire, e nel corso degli anni, sono state depositate al Comune di Roma le seguenti pratiche edilizie: DIA prot. 42490 del 15/11/2001; SCIA prot. 28026 del 18/02/2014; DIA prot. 70194 del 24/04/2014; DIA prot. 41741 del 15/03/2016; DIA prot. 69560 del 5/05/2016 e succ. variante prot. 95249 del 14/06/2016; SCIA prot. 20519 del 7/02/2017 – fine lavori – collaudo prot. 450003 del 16/03/2017; SCIA prot. 25611 del 14/02/2017 fine lavori – collaudo prot. 45012 del 16/03/2017. E’ stata rilasciata agibilità n. 352 del 20/03/1965 relativa all’originario sub. 1 con destinazione diversa dall’attuale e, pertanto, oggi non più valida per l’immobile sopra descritto. Sarà quindi necessario, a cura e spese dell’aggiudicatario, richiedere un nuovo certificato di agibilità parziale ai sensi degli artt. 24 e25 del D.p.R. 380/01 e s.m.i. Destinazione urbanistica, eventuali vincoli, parti comuni, formalità pregiudizievoli, oneri e arretrati condominiali come in perizia. Non è presente APE; Non sono presenti impianti di riscaldamento /climatizzazione, sono dotati d’impianto elettrico, e idrico non attestati di conformità. Gli immobili censiti con i sub. 513, 516 e 517 sono occupati dall’esecutato, emesso ordine di liberazione. Gli immobili censiti con i sub. 514 e 515 sono locati con contratto di locazione opponibile alla procedura e scadenza al 31/05/2026 al canone di € 18.000,00 annui. Per tali immobili è in corso la procedura di sfratto per morosità. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale a firma dell’arch. Andrea Rossetti.

via Capua n. 4

100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Cap...

- Segue nel dettaglio
flag ok Tipologia
Ufficio
flag ok Foglio
631
flag ok Particella
141

DESCRIZIONE


100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Capua n. 4, e precisamente: unità immobiliari ad uso ufficio e magazzino, poste al piano seminterrato (catastalmente terra) con accesso a mezzo rampa carrabile e corte comune di pertinenza esclusiva, e specificamente: - locale ad uso ufficio contraddistinto con l’interno 2, catastalmente composto da: ingresso con accesso in chiostrina, zona servizi con antibagno, tre stanze e corridoio, quest’ultimo con accesso in seconda chiostrina. Censito al Catasto dei Fabbricati del Comune di Roma al foglio 631, part. 141, sub. 517 (ex 512 parte, già 502 e già sub. 1), z.c. 4, via Capua n. 4, piano T, int. 2, cat. A/10, cl. 1, consistenza vani 8, sup. catast. tot. 189 mq, r.c. € 5.453,78. Lo stato dei luoghi non è conforme alla planimetria catastale e ai titoli edilizi a causa dell’apertura, sulla corte esterna, di un varco di accesso ai locali bagno comune. Tale abuso edilizio potrà essere ripristinato in conformità ai titoli edilizi, ovvero sanato con una SCIA in accertamento di conformità ai sensi dell’art. 36 del D.p.R. 380/01. Attualmente utilizzato come luogo di culto. L’intero lotto confina a corpo con: distacco su via Capua, vano scala accessibile dal n. 6 della stessa via, unità immobiliare foglio 631, part. 141, sub. 518, salvi altri e diversi confini. Il fabbricato di cui il sopra descritto immobile è parte è stato edificato in forza di licenza edilizia n. 98 D del 1962 (progetti n. 25748/61 e n. 42385/62) Nei progetti originari il bene sopra descritto, inizialmente censito con il sub. 1 e facente parte di una più ampia unità immobiliare, nasceva con destinazione servizi. Successivamente, con concessioni in sanatoria nn. 263495 e 263496 rilasciate in data 12/07/2001 venivano legittimati gli interventi di frazionamento e cambio di destinazione d’uso da scuola ad autorimessa (il sub. 503) e uffici (il sub. 502). A seguire, e nel corso degli anni, sono state depositate al Comune di Roma le seguenti pratiche edilizie: DIA prot. 42490 del 15/11/2001; SCIA prot. 28026 del 18/02/2014; DIA prot. 70194 del 24/04/2014; DIA prot. 41741 del 15/03/2016; DIA prot. 69560 del 5/05/2016 e succ. variante prot. 95249 del 14/06/2016; SCIA prot. 20519 del 7/02/2017 – fine lavori – collaudo prot. 450003 del 16/03/2017; SCIA prot. 25611 del 14/02/2017 fine lavori – collaudo prot. 45012 del 16/03/2017. E’ stata rilasciata agibilità n. 352 del 20/03/1965 relativa all’originario sub. 1 con destinazione diversa dall’attuale e, pertanto, oggi non più valida per l’immobile sopra descritto. Sarà quindi necessario, a cura e spese dell’aggiudicatario, richiedere un nuovo certificato di agibilità parziale ai sensi degli artt. 24 e25 del D.p.R. 380/01 e s.m.i. Destinazione urbanistica, eventuali vincoli, parti comuni, formalità pregiudizievoli, oneri e arretrati condominiali come in perizia. Non è presente APE; Non sono presenti impianti di riscaldamento /climatizzazione, sono dotati d’impianto elettrico, e idrico non attestati di conformità. Gli immobili censiti con i sub. 513, 516 e 517 sono occupati dall’esecutato, emesso ordine di liberazione. Gli immobili censiti con i sub. 514 e 515 sono locati con contratto di locazione opponibile alla procedura e scadenza al 31/05/2026 al canone di € 18.000,00 annui. Per tali immobili è in corso la procedura di sfratto per morosità. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale a firma dell’arch. Andrea Rossetti

via Capua n. 4

100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Cap...

- Segue nel dettaglio
flag ok Tipologia
Magazzino
flag ok Foglio
631
flag ok Particella
141

DESCRIZIONE


100% della piena proprietà di porzioni di fabbricato condominiale site in Comune di Roma, quartiere Prenestino/Labicano, via Capua n. 4, e precisamente: unità immobiliari ad uso ufficio e magazzino, poste al piano seminterrato (catastalmente terra) con accesso a mezzo rampa carrabile e corte comune di pertinenza esclusiva, e specificamente: - locale ad uso magazzino catastalmente composto da: ingresso, un vano collegato a mezzo chiostrina ad altri due vani. Censito al Catasto dei Fabbricati del Comune di Roma al foglio 631, part. 141, sub. 513 (già 502, 505, 506 - 507 graffati e prima sub. 1), z.c. 4, via Capua n. 4, piano T, cat. C/2, cl. 3, consistenza 172 mq, sup. catast. tot. 193 mq, r.c. € 657,35. Lo stato dei luoghi è conforme alla planimetria e ai titoli edilizi. L’intero lotto confina a corpo con: distacco su via Capua, vano scala accessibile dal n. 6 della stessa via, unità immobiliare foglio 631, part. 141, sub. 518, salvi altri e diversi confini. Il fabbricato di cui il sopra descritto immobile è parte è stato edificato in forza di licenza edilizia n. 98 D del 1962 (progetti n. 25748/61 e n. 42385/62) Nei progetti originari il bene sopra descritto, inizialmente censito con il sub. 1 e facente parte di una più ampia unità immobiliare, nasceva con destinazione servizi. Successivamente, con concessioni in sanatoria nn. 263495 e 263496 rilasciate in data 12/07/2001 venivano legittimati gli interventi di frazionamento e cambio di destinazione d’uso da scuola ad autorimessa (il sub. 503) e uffici (il sub. 502). A seguire, e nel corso degli anni, sono state depositate al Comune di Roma le seguenti pratiche edilizie: DIA prot. 42490 del 15/11/2001; SCIA prot. 28026 del 18/02/2014; DIA prot. 70194 del 24/04/2014; DIA prot. 41741 del 15/03/2016; DIA prot. 69560 del 5/05/2016 e succ. variante prot. 95249 del 14/06/2016; SCIA prot. 20519 del 7/02/2017 – fine lavori – collaudo prot. 450003 del 16/03/2017; SCIA prot. 25611 del 14/02/2017 fine lavori – collaudo prot. 45012 del 16/03/2017. E’ stata rilasciata agibilità n. 352 del 20/03/1965 relativa all’originario sub. 1 con destinazione diversa dall’attuale e, pertanto, oggi non più valida per l’immobile sopra descritto. Sarà quindi necessario, a cura e spese dell’aggiudicatario, richiedere un nuovo certificato di agibilità parziale ai sensi degli artt. 24 e25 del D.p.R. 380/01 e s.m.i. Destinazione urbanistica, eventuali vincoli, parti comuni, formalità pregiudizievoli, oneri e arretrati condominiali come in perizia. Non è presente APE; Non sono presenti impianti di riscaldamento /climatizzazione, sono dotati d’impianto elettrico, e idrico non attestati di conformità. Gli immobili censiti con i sub. 513, 516 e 517 sono occupati dall’esecutato, emesso ordine di liberazione. Gli immobili censiti con i sub. 514 e 515 sono locati con contratto di locazione opponibile alla procedura e scadenza al 31/05/2026 al canone di € 18.000,00 annui. Per tali immobili è in corso la procedura di sfratto per morosità. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale a firma dell’arch. Andrea Rossetti.

Eventi significativi ed esiti

Descrizione tabella
Data Tipologia Note
20/04/2021 Asta deserta Asta deserta

Dettaglio Procedura

Tipo Procedura
ESECUZIONE IMMOBILIARE POST LEGGE 80
N° Procedura
555/2015
Tribunale
Tribunale di ROMA
Lotto nr.
LOTTO UNICO
Pubblicato sul Portale il
29/01/2021

Referenti

Delegato alla vendita
Roberto Taccone
Custode
IVG di Roma srl
Telefono mobile custode
Telefono custode
0683751500
Email custode
pvp@visiteivgroma.it

Esperimenti di vendita pubblicati sul Portale

Descrizione tabella
Data di vendita Tipo di vendita Prezzo base
05/06/2020 Senza incanto € 595.000,00
06/07/2021 Senza incanto € 661.600,00
24/11/2020 Senza incanto € 595.000,00