gotop

Inserzione N. 1022237

  • Home
  • Inserzione N. 1022237

Dettaglio

Dettaglio lotto

Lotto nr. 1
Piena proprietà di Appartamento, sito a Roma, via Leonida Lay, 195, ad un solo piano, interno 3, Edificio A, Censito al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al Foglio 1154, particella 168, sub 503, z.c. 6, cat. A/8, classe 4, consistenza 8 vani, rendita cat. Euro 3.553,22. E’ compresa nel lotto quota parte indivisa del terreno circostante di pertinenza, comune ad altri immobili, censito al NCT di Roma, Foglio 1154, part. 168 .

Dettaglio Vendita

Tipologia
Senza incanto
Data di vendita
09/12/2020 15:00
Prezzo base d'asta
€ 204.800,00
Offerta minima
€ 153.600,00
Rialzo minimo
€ 5.000,00
Modalità di vendita
Asincrona telematica
Termine presentazione offerta
08/12/2020 23:59
Effettua un'offerta nel sito del alternativa testuale Gestore vendita telematica

Beni inclusi nel lotto

via leonida lay, 195

Piena proprietà di Appartamento, sito a Roma, via Leonida Lay, 195, ad un solo piano, interno 3, Edificio A, composto da ingress...

- Segue nel dettaglio
flag ok Tipologia
Abitazione in ville
flag ok Disponibilità
Libero
flag ok Foglio
1154
flag ok Particella
168

DESCRIZIONE


Piena proprietà di Appartamento, sito a Roma, via Leonida Lay, 195, ad un solo piano, interno 3, Edificio A, composto da ingresso, soggiorno comune, quattro stanze (di cui 1 destinata a cantina), 3 bagni e due disimpegni. Censito al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al Foglio 1154, particella 168, sub 503, z.c. 6, cat. A/8, classe 4, consistenza 8 vani, rendita cat. Euro 3.553,22. E’ compresa nel lotto quota parte indivisa del terreno circostante di pertinenza, comune ad altri immobili, censito al NCT di Roma, Foglio 1154, part. 168 – ENTE URBANO. La costruzione è stata realizzata in assenza di concessione edilizia; per tali opere è stata presentata domanda di condono in data 30.05.1986 prot. n. 116366; l'Ufficio Condono Edilizio del Comune di Roma non ha rilasciato il permesso di costruire in sanatoria poiché è ancora in attesa di documentazione integrativa richiesta in data 2 novembre 2015. Il Ctu rileva difformità rispetto alla destinazione d’uso denunciata all’atto d’obbligo (sia nelle planimetrie del condono che in quelle catastali alcuni ambienti sono destinati a cantina mentre, attualmente, sono utilizzati come ambienti di abitazione, più precisamente come camere da letto), difformità non sanabili perché sussiste vincolo paesistico (gli immobili ricadono all'interno della “Riserva Naturale di Decima Malafede” sulla quale è vigente un vincolo paesaggistico, istituzionalizzato con la creazione della Riserva Naturale e ricade altresì in zona “Parchi Istituiti” secondo il vigente P.R.G. del Comune di Roma approvato con Delib. C.C. n. 18 del 12.02.2008). L’immobile non ha l’agibilità. Non è presente l’allaccio alla rete idrica pubblica: l’immobile riceve acqua da un pozzo artesiano, situato in un immobile non pignorato (particella 168, sub 501 e 502), per il quale deve essere presentata la “Denuncia Pozzo” alle amministrazioni competenti e installato il misuratore di portata. Non è presente l’imbocco in fogna ma ci sono i pozzi neri, per i quali deve essere richiesta specifica Autorizzazione Comunale e che sono fuori norma rispetto al Piano di Tutela delle Acque Regionali (PTAR) approvato con Delibera di Consiglio n. 42/2007. Non è presente l’allaccio alla rete naturale del gas ma sono presenti 3 serbatoi di GPL, inf. a 13 mc, situati nel giardino. Non vi sono i certificati di conformità degli impianti, né le dichiarazioni di rispondenza, così come previsto dalla normativa vigente. Certificazione energetica G. Si fa presente che sul terreno insistono una piscina in muratura e cemento e un locale tecnico di pertinenza, abusivi, che dovranno essere demoliti. Libero. Il tutto come meglio descritto nel pignoramento e negli elaborati peritali in atti.

Dettaglio Procedura

Tipo Procedura
ESECUZIONE IMMOBILIARE POST LEGGE 80
N° Procedura
761/2013
Tribunale
Tribunale di ROMA
Lotto nr.
1
Pubblicato sul Portale il
17/09/2020

Referenti

Giudice
Biancamaria Ferramosca
Delegato alla vendita
LAURA Del Santo
Custode
ivg di roma srl
Telefono mobile custode
Telefono custode
0689569801
Email custode
pvp@visiteivgroma.it

Esperimenti di vendita pubblicati sul Portale

Descrizione tabella
Data di vendita Tipo di vendita Prezzo base
10/07/2019 Senza incanto € 400.000,00
22/04/2020 Senza incanto € 204.800,00
29/01/2020 Senza incanto € 256.000,00
07/11/2019 Senza incanto € 320.000,00